Caratteristiche di Oliveto Concime organo-minerale NPK (SO3)

OLIVETO si caratterizza per l’elevato contenuto in Azoto (disponibile nelle forme ammoniacale, ureica e organica) e per l’adeguata quantità di Fosforo e di Potassio. Questo tipo di rapporto tra gli elementi rende il prodotto ideale per la coltura dell’olivo. Infatti l’Azoto, protetto dalle matrici organiche, stimola il rinnovo di vegetazione con l’emissione di nuove foglie, di fiori e con l’accrescimento delle olive ideale per ottenere la massima resa in olio. Il Fosforo consente un accrescimento radicale ottimale, mentre il Potassio promuove la resistenza alla siccità ed ai parassiti. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare, per la migliore attività fotosintetica e per un’allegagione elevata e costante negli anni. L’alto contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali.

  • Specifico per le concimazioni dell’olivo, per ottenere una diminuzione dell’alternanza di produzione, per garantire la massima resa in olio, esaltando tutte le caratteristiche organolettiche tipiche di un olio di qualità.
  • Arricchito con Boro e microelementi umati.
  • Contiene Azoto a rilascio graduale e Fosfoumato

Composizione di Oliveto Concime organo-minerale NPK (SO3)

  • AZOTO (N) Totale 15,0%
    di cui: organico 1,0% – ammoniacale 11,5% – ureico 2,5%
  • ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale di cui: solubile in citrato ammonico neutro e acqua 5,0% -solubile in acqua 3,0% 5,0%
  • OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua 6,0%
  • ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale di cui: solubile in acqua 13,0% 26,0%
  • BORO (B) Totale 0,05%
  • FERRO (Fe) Totale 0,5%
  • ZINCO (Zn) Totale 0,01%
  • CARBONIO ORGANICO (C) 7,5%
  • CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0%
  • TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

Periodo Applicazione di Oliveto Concime organo-minerale NPK (SO3)

Distribuire OLIVETO a fine inverno a pieno campo negli impianti fitti o localizzato nell’area di proiezione della chioma nel caso di piante di grandi dimensioni. Questo sistema di concimazione guidata consente di normalizzare o quasi le produzioni su valori omogenei nel giro di pochi anni. Possibilmente interrare il concime con le normali lavorazioni. Di norma è sufficiente la sola somministrazione di fine inverno senza ulteriori apporti al terreno.

Dose di Oliveto Concime organo-minerale NPK (SO3)

La dose di OLIVETO varia da 2 a 6 kg per pianta, regolando la quantità in base alla produzione e al vigore della pianta, alla presenza o meno di concimazione organica, all’annata di carica o scarica. Nel caso di piante a forte alternanza di produzione è necessario aumentare, fino anche a raddoppiarla, la dose normale di concime se si prevede un annata di carica, mentre se si prevede un’annata di scarica si dovranno somministrare quantità più ridotte rispetto la norma.

Scheda tecnica in allegato

Peso 25 kg
Peso

25 kg

Effettua il login per fare delle domande

Pagina catalogo

Download
Oliveto Concime organo-mineral...

17,94  IVA Inclusa