Caratteristiche di Metrin EC, Insetticida piretroide

METRIN EC è una emulsione concentrata contenente cipermetrina. Il solvente utilizzato nella formulazione non è derivato dagli idrocarburi, ma è di origine naturale. Il principio attivo, non sistemico, agisce per contatto e ingestione e controlla un grande numero di insetti che infestano le colture arboree ed erbacee

  • Agisce per contatto e per ingestione, svolgendo inoltre un’azione repellente ed antiappetente.
  • Possiede un forte effetto abbattente nei confronti delle forme adulte dei parassiti delle Colture Frutticole, Orticole e Cereali.

Composizione di Metrin EC, emulsione concentrata contenente cipermetrina

100 g di prodotto di Metrin EC contengono:

  • Cipermetrina pura g 5,52 (= 50 g/l)
  • Coformulanti q.b a g 100

Prescrizioni supplementari

Non contaminare l’acqua con il prodotto o il suo contenitore. Non pulire il materiale d’applicazione in prossimità delle acque di superficie evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade. Pericoloso per le api. In caso di applicazioni ad una dose superiore a 2500 mL/ha, non utilizzare quando le api sono nel periodo di bottinatura.

Protezione degli organismi acquatici

Per proteggere gli organismi acquatici rispettare le seguenti distanze dalle acque di superficie: 5 metri: FRUMENTO, SEGALE, TRITICALE, ORZO, AVENA, SPELTA (FARRO MAGGIORE), COLZA, COTONE, LINO; 10 metri (5 con ugelli antideriva): ERBA MEDICA, LEGUMI, PATATA, BARBABIETOLA DA ZUCCHERO E DA FORAGGIO, TABACCO, ORTAGGI A FRUTTO, ORTAGGI A RADICE, ORTAGGI A BULBO, CARCIOFO, ORNAMENTALI DI ALTEZZA INFERIORE A 50 cm; 15 metri (5 con ugelli antideriva): MAIS; 30 metri: VITE (5 con ugelli antideriva), OLIVO (20 con ugelli antideriva), PIOPPO

Compatibilità di Metrin EC

Il prodotto non è compatibile con i formulati a reazione alcalina. Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta

Colture e dosi d’impiego di Metrin EC

I trattamenti vanno effettuati alla prima comparsa degli insetti bersaglio, se non diversamente specificato.Vite (da vino e da tavola): contro tignola, tignoletta, cicaline, sigaraio, tignola verde (Palpita unionalis), Sparganothis pilleriana effettuare un trattamento a 0,6 l/ha, pari a 40-300 ml/hl, utilizzando 200-1500 l/ha di acqua.

  • Metrin EC per Olivo (piante non in produzione): contro mosca e tignola (generazione antofaga e carpofaga) 0,8-1 l/ha, pari a 80-100 ml/hl, utilizzando 800-1200 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni. Patata: contro dorifora e tignola 0,8-1 l/ha, pari a 80-250 ml/hl, utilizzando 400-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni.
  • Carciofo: contro afidi e nottue 1 l/ha, pari a 100-300 ml/hl, utilizzando 300-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni.
  • Altre orticole (in pieno campo): contro nottuidi terricoli e fogliari (Heliothis armigera, spodoptera littoralis, Phtorimeae operculella, Pieris sp., Plutella sp., Mamestra sp., Autographa sp., Agrotis segetum, etc.), coleotteri, afidi, Empoasca sp., tripidi, mosche bianche, cleono, lisso, Dorifora (Leptinotarsa decemlineata), Diabrotica sp., Sitona (Sitona lineatus), Tignola del porro (Acrolepiopsis assectella), Cicaline (Empoasca spp), alle dosi di seguito riportate: ORTAGGI A RADICE (Carota, prezzemolo a grossa radice, pastinaca, cren, sedano-rapa, ravanello, bietola rossa, rutabaga, rapa), ORTAGGI A BULBO (cipolla, aglio, scalogno), ORTAGGI A FRUTTO (pomodoro, melanzana, okra, melone, zucca, cocomero e altre cucurbitacee a buccia non commestibile), CAVOLI (cavolfiori, broccoli, cavoli a testa), LEGUMI (pisello, pisello mangiatutto, fagiolo, fagiolino): 1 l/ha, pari a 100-500 ml/hl, utilizzando 200-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni. ASPARAGO: 1 l/ha, pari a 60-200 ml/hl, utilizzando 500-1000 l/ha di acqua (massimo 2 trattamenti ogni 10 giorni dopo la raccolta dei turioni). COLZA, SENAPE, LINO: contro altica, Ceuthorinchus, Meligete, effetto collaterale su Dasineura brassicae 0,5 l/Ha, pari a 125- 330 ml/hl, utilizzando 150-400 l/ha di acqua. COTONE: contro afidi, lepidotteri, tripidi: 1 l/Ha, pari a 60-100 ml/hl, utilizzando 500-800 l/ha di acqua Barbabietola da zucchero e da foraggio: contro nottuidi terricoli e fogliari, coleotteri, afidi, Cassida, cleono, lisso 1 l/ha, pari a 100-500 ml/hl, utilizzando 200-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni. Frumento, segale, triticale, orzo, avena, spelta (farro maggiore): contro afidi, lema, lepidotteri 0,5 l/ha, pari a 80-300 ml/hl, utilizzando 150-600 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno due settimane. Mais: contro Piralide (Ostrinia nubilalis), Sesamia (Sesamia cretica), Nottua gialla (Heliothis armigera) e Nottua delle messi (Agrotis segetum), Diabrotica (Diabrotica sp.) 1,5 l/ha, pari a 150-1000 ml/hl, utilizzando 150-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10giorni. Erba medica: contro Nottuidi terricoli e fogliari (Heliothis armigera, Pratyedra gossypiella, Earias insulana, Agrotis segetum, Spodoptera littoralis), Crisomelide nero (Colaspidema atrum), Punteruolo (Phytonomus variabilis), Afidi (Myzus spp, Aphis spp), Tripidi, Mosca Bianca (Trialeurodes vaporariorum), Misurino 1 l/ha, pari a 100-700 ml/hl, utilizzando 150-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni. Floreali, ornamentali, pioppo: contro afidi, nottue, coleotteri, tripidi, mosche, cocciniglie, mosche bianche, saperda e punteruolo del pioppo, limantria 0,5-1 l/ha, pari a 100-200 ml/hl, utilizzando 500-1000 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni. Tabacco: contro lepidotteri, afidi, mosca bianca, Cassida vittata 1 l/ha, pari a 60-200 ml/hl, utilizzando 500-1500 l/ha di acqua. Il trattamento si può ripetere dopo almeno 10 giorni

Il prodotto non è compatibile con i formulati a reazione alcalina. Avvertenza: in caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta

Peso 1 kg
Litro

1L

Effettua il login per fare delle domande

Etichetta aziendale

Download

Scheda di sicurezza

Download

Pagina catalogo

Download
Metrin Ec

17,00  IVA Inclusa