Caratteristiche di Columbus

Columbus è un erbicida sistemico assorbito da foglie e radici. Viene traslocato rapidamente attraverso il floema e lo xilema in tutta la pianta. Le sostanze attive, in esso contenute, agiscono sia come regolatori di crescita di tipo auxinico (fluroxipir e clopiralid) che come inibitore dell’enzima ALS (florasulam). La crescita della pianta e` rallentata già` dopo poche ore, anche se l’effetto finale richiede qualche settimana. L’uso di Columbus è autorizzato per un solo trattamento all’anno.

Columbus DOW Erbicida di post-emergenza selettivo per frumento tenero e duro, orzo, avena, segale e tappeti erbosi, assorbito principalmente dalle foglie e dalle radici.

Composizione di columbus

  • Clopiralid 7,69 g (80 g/l di clopiralid acido)
  • Florasulam 0,24 g (2,5 g/l)
  • Fluroxipir meptil 13,85 g (144 g /l, pari a 100 g /l di fluroxipir acido)
  • Coformulanti q.b. a g 100

Campo d’impiego e dosi d’utilizzo di columbus

  • Cereali: 1,5 litri per ettaro, utilizzando 100 – 400 litri d’acqua ad ettaro
  • Tappeti erbosi ad uso ornamentale e sportivo: 2,0 litri per ettaro, utilizzando 400 litri d’acqua ad ettaro

ETICHETTA IN ALLEGATO

 

Peso 3 kg
Litro

3L

Effettua il login per fare delle domande

Etichetta

Download
Columbus selettivo per frument...

110,61  IVA Inclusa